Studiare in Cina: un’esperienza indimenticabile

Studiare in Cina può essere un’esperienza capace di arricchire notevolmente uno studente. Non stiamo parlando semplicemente della cultura o della visita di attrattive turistiche come la Città Proibita o la Grande Muraglia, ma anche e soprattutto di uno stile di vita estremamente diverso da quello occidentale.

Spostarsi in bicicletta per le vie di Pechino o pranzare da Dicos vuol dire vivere come un cinese e respirare a pieni polmoni dell’atmosfera che avvolge questa nazione così grande e importante, ma al contempo che percepiamo sempre come molto distante.

Una vacanza-studio in Cina? Ideale per conoscere una lingua molto particolare

In virtù di un mercato interessante come quello cinese, scegliere la Cina come obiettivo dei propri studi può essere realmente vantaggioso anche in termini linguistici: che si tratti di ambiti commerciali o di traduzioni, non sono molti gli interpreti capaci di sentirsi a proprio agio sia con il cinese che con la lingua di Dante.

Al di là degli ideogrammi, piuttosto complessi da imparare per un occidentale, i cinesi sono un popolo di infaticabili lavoratori, orgogliosi e gentili verso i turisti e gli studenti che giungono nella loro nazione.

Problema inquinamento

Ma andiamo ad analizzare il principale contro di chi vuole studiare in Cina. Soprattutto nei pressi della capitale o comunque delle metropoli, l’inquinamento è assolutamente fuori controllo. Anche per gli standard di una grande città italiana, i livelli di smog raggiunti nelle strade di Pechino risultano ingestibili.

Di contro, le stesse strade offrono una serie di esperienze uniche nel loro genere: dai negozietti tipici, sino a Dicos sopra menzionata, (l’alternativa cinese ai più occidentali MacDonald’s qui la pagina Dicos TripAdvisor) e tante altre piccole peculiarità uniche di questo paese.

In conclusione

A grandi linee consiglio di studiare in Cina soprattutto alle persone che apprezzano già a prescindere la cultura orientale e che vogliono imparare una lingua capace di aprire nuove ed entusiasmanti percorsi lavorativi. Naturalmente descrivere una nazione così vasta è difficile (tra le più grandi città ai piccoli villaggi rurali la differenza è abissale) e, proprio per questo motivo, esplorare e scoprire la Cina può essere un’avventura straordinaria!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.